Una nuova opzione consente di scegliere la versione latina del Salterio e dei Cantici evangelici approvata da Pio XII. È un latino più classico, ma meno idoneo al canto. Saggiamente, Papa Pacelli decise di permettere l'uso della nuova traduzione, ma non di renderlo obbligatorio. L'editio typica del 1961 è stata stampata con questa versione del salterio.

Una traduzione francese è stata aggiunta a quelle disponibili nell'app. Attualmente, soltanto la traduzione dei Salmi è disponibile. La traduzione inglese sostituisce quella francese per le parti dell'ufficio non ancora disponibili in francese.